Manifestazione Interforze - Barbarano Vicentino 2013

(pubblicato il 10/07/2013 da www.poliziamunicipalesport.it)

gs-mountainbike

MTB speciale, stimolante, unica. Il divertimento continua e "Gomis e i suoi" ci stanno trovando un certo gusto. Può sembrare un paradosso ma forse, a pensarci bene, è perché non hanno l'assillo della vittoria. L'obiettivo dichiarato è quello di esserci e se poi tornano a casa con qualche riconoscimento tanto meglio. Per loro quello che più conta è sapere che dopo una gara ce ne sarà un'altra e poi un'altra ancora. Queste in estrema sintesi le ragioni per le quali si sono organizzati in gruppo pronti a sostenersi a vicenda senza mai perdere il principio peculiare che li tiene uniti e che risponde alla massima decoubertiniana dove l' importante è partecipare.

Questa volta a vederli al via è stato l'interforze di Barbarano Vicentino in una gara a tempo su un percorso di 7 km con dislivello di 160 metri da percorrere sia in solitario che in squadre di tre.

Alla fine il migliore è risultato il team Ferrigioni – Seghi – Bastino che, seppure incappato (Seghi) in una caduta e in una rottura di catena è riuscito a tenere il secondo posto dietro l'Esercito e davanti alla Polizia di Stato; ottavo il team dei due Turatello e Pelizza; decimo Gomis – Montanini – Benetti.

Per le prove in solitario prima la Schiavon che ha girato interamente per tutte le sei ore davanti ad una collega dell'Esercito. In campo maschile un'eccellente Marino ha segnato il secondo miglior tempo. Niente male neppure la prova di Dalsoglio che ha chiuso al sesto posto.

Risultati nel complesso più che soddisfacenti data la qualità e il numero dei partecipanti (400 al via tra solitari e a squadre).

Come detto una gara tira l'altra. Il movimento promette bene. Siamo certi che tra non molto Davide Gomis (per gli amici Gomez) saprà ancora radunare intorno a sè la rappresentativa (perchè di questo si tratta): un insieme capace esprimersi in maniera sempre più apprezzabile, pronta per le rivincite; non ci resta che attendere.

Could not load widget with the id 7.

Condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Commenti (0)

Cancel or

Discipline praticate

Valutazione della pagina: un aiuto per migliorare

Contatore incidenti
aggiornato al 30 giugno 2024

553 incidenti
4 mortali
67 con soli danni
482

con lesioni

altre info

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.